Recuperatore.jpg
VMC-1200x598.jpg

La scarsa qualità dell’aria in ufficio o nella propria abitazione è dimostrato incidere pesantemente sulla produttività, sulla sensazione di stanchezza e sulla salubrità dell’ambiente.

Questo avviene a causa dell’aumento della concentrazione di CO2 in un ambiente senza il corretto rinnovo di aria.

Per vivere confortevolmente ogni persona ha bisogno di 400l di aria fresca ogni ora.

Garantire una corretta ed efficace ventilazione in edifici residenziali e commerciali è necessario per garantire agli occupanti un ambiente salubre e confortevole.

Il ricambio dell’aria ottenuto mediante l’apertura delle finestre si definisce areazione e non è, con tutta evidenza, né continuo né controllato.

Con “Ventilazione Meccanica Controllata” (VMC) si intende un sistema mediante il quale viene garantito un continuo e controllato ricambio dell’aria negli ambienti chiusi.

Nell’ambito del settore impiantistico della ventilazione residenziale esistono diversi sistemi di ventilazione meccanica controllata, VMC puntuale (o decentralizzata) e VMC canalizzata centralizzata che sono provviste di due ventilatori (uno per il flusso di aria in estrazione ed uno per il flusso d’aria in immissione) e di uno scambiatore di calore a doppio flusso per il passaggio (e quindi il recupero) di energia termica tra un flusso e l’altro, ovviamente senza che i due flussi si mescolino.

Grazie a questi sistemi di recupero di calore, con efficienza di recupero maggiore dell’80%, il calore contenuto nell’aria estratta viene trasferito al flusso dell’aria in ingresso, riducendo i consumi energetici e migliorando il comfort nelle stanze dove avviene l’immissione dell’aria.

recuperatori-ITA.jpg

Esempio di Recuperatori di calore

© 2019  AIR CONTROL srls C.so ORBASSANO, 142 TORINO - P.I.: 11491130016

by G.TECH di G. SCARZELLO 340.73.41.820